Accesso ai servizi

Venerdì, 31 Maggio 2024

PROROGA FINO AL 30 GIUGNO 2024 DELL’EFFICACIA DELL’ORDINANZA DIRIGENZIALE N.3 DEL 13/04/2024



PROROGA FINO AL 30 GIUGNO 2024 DELL’EFFICACIA DELL’ORDINANZA DIRIGENZIALE N.3 DEL 13/04/2024


Il responsabile dell’Area Vigilanza

Premesso che i lavori di sistemazione della Piazza Maddalena per interventi di riduzione del rischio idrogeologico nella zona nord del Centro Abitato, come parte del 1° stralcio delle opere di medie dimensioni previsti nel programma finanziato dall'Unione Europea NextGenerationEU sono stati affidati e autorizzati con determina n. 718 del 01/12/2022 all'impresa Olivieri Costruzioni S.R.L. con sede legale a Trecchina (PZ) CF e P.I. 01813630769;
Considerato il cronoprogramma delle lavorazioni come dichiarato dall’ impresa avrebbe visto la conclusione degli stessi il 31 maggio 2024, salvo possibili proroghe dovute ad avverse condizioni meteorologiche o cause di forza maggiore;
Acquisita la nota dell’impresa Olivieri Costruzioni S.R.L. con la quale ha chiesto di prorogare i lavori fino al 30 giugno 2024;
Ritenuto necessario adottare e modificare alcuni provvedimenti idonei a garantire la circolazione stradale, in particolare per i residenti e i commercianti della zona interessata, e assicurare lo svolgimento dei cantieri nel rispetto delle normative vigenti;
Visti gli artt. 5, 6 e 7 del Nuovo Codice Della Strada di cui al Decreto Legislativo n° 285/92 e successive modifiche ed integrazioni;

Visti gli articoli riguardanti le disposizioni generali relative alla circolazione, all’istallazione di opere e cantieri, di cui al Regolamento di Esecuzione e di Attuazione del Nuovo Codice della Strada di cui al D.P.R. n° 495/92 e successive modifiche ed integrazioni;

Visto il Decreto Sindacale n.2 del 12.02.2024 di conferimento a CERBINI dott.ssa Carolina delle funzioni di cui all’art. 107 del D.Lgs. 267/2000 T.U.E.L.

ORDINA

di prorogare fino al 30 giugno 2024 l’efficacia dell’ordinanza dirigenziale n.3 del  13/04/2024 che istituisce un dispositivo inerente la sosta e la circolazione dei veicoli  con la sola modifica al doppio senso di marcia in via Nicola de Cardona fino a termine lavori e che integralmente di seguito si richiama:

  1. Divieto di Sosta in Piazza Maddalena e Via Municipio:
  • Viene istituito un divieto assoluto di sosta su entrambi i lati di Piazza Maddalena per consentire lo svolgimento sicuro e efficiente dei lavori;
  • Si stabilisce un divieto assoluto di sosta su entrambi i lati di Via Municipio dalle ore 8:00 alle 20:00, al fine di garantire il transito sicuro dei veicoli. Nella Piazza Giovanni XXIII, il divieto di sosta sarà in vigore su tutti i lati, ad eccezione degli stalli appositamente designati.
  • Limitazioni alla Circolazione:
  • Durante il periodo dei lavori, è istituita in Piazza Maddalena una limitazione temporanea alla circolazione veicolare, con divieto di transito nelle aree coinvolte dai lavori, ad eccezione dei mezzi di emergenza e dei residenti autorizzati. I residenti di Via Paglierina e Via Maddalena potranno transitare nella piazza seguendo la segnaletica stradale appositamente aggiornata in base allo stato di avanzamento dei lavori adeguatamente indicati dall’impresa;
  • È istituito il divieto di transito per gli autocarri di peso complessivo a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate in Viale Gaetano Scorza (altezza coffee shop). Gli autocarri potranno procedere da Via Tufarello;
  1. Deviazioni di percorso:
  • Gli automobilisti provenienti da Viale Gaetano scorza saranno deviati verso Piazza Giovanni XXIII, da cui potranno procedere attraverso Via Municipio e immettersi in Via Tufarello direzione di Via Nicola De Cardona;
  1. Transito doppio senso di marcia in Via Nicola De Cardona/Tufarello tutti i giorni della settimana, 24 ore su 24;
  • In Via Nicola De Cardona/Tufarello sarà istituito un doppio senso di marcia fino al termine dei lavori, con divieto di sosta al fine di agevolare la percorrenza della strada. Per i soli residenti delle strade confinanti il transito sarà a doppio senso di marcia da Via Municipio in direzione di Piazza Maddalena;
  1. Segnaletica e Coordinamento:
  • L’impresa Olivieri Costruzioni, in collaborazione con il personale del Comune, provvederà a segnalare chiaramente e tempestivamente le eventuali chiusure e le indicazioni di percorso necessarie durante i lavori;
  1. Esclusioni e Autorizzazioni:
  • Le presenti prescrizioni non operano per i veicoli in dotazione alle Forze dell'Ordine e ai mezzi di soccorso, che sono autorizzati a transitare nelle zone coinvolte dai lavori.
  • I veicoli di peso complessivo superiore a 3,5 tonnellate utilizzati dalla ditta esecutrice dei lavori, regolarmente immatricolati ai sensi del vigente Codice della Strada, sono autorizzati a percorrere le strade del centro di Morano Calabro in deroga al divieto di transito
esistente per detta categoria di veicoli, fermo restando il rispetto di tutte le altre norme del Codice della Strada; è onere del conducente accertarne previamente la transitabilità e percorribilità in relazione alla dimensione dei mezzi impiegati.
  1. Vigilanza e Applicazione delle Norme:
  • Restano ferme tutte le altre disposizioni in materia di traffico non in contrasto con la presente;
  • Gli Ufficiali, gli Agenti della forza Pubblica e gli organi della Polizia Stradale, di cui all’art 12 del C.D.S., faranno osservare la presente ordinanza;

DISPONE

Che l'impresa affidataria dei lavori di rifacimento della pavimentazione, eseguiti per conto del Comune di Morano Calabro, garantisca il mantenimento e l'efficienza della segnaletica dell'area di cantiere, sollevando l'Amministrazione Comunale da ogni responsabilità in merito, e nel rispetto dei principi contenuti nell'art. 21 del Codice della Strada, negli artt. 30 e seguenti del relativo Regolamento di Esecuzione ed Attuazione (D.P.R. n. 495/1992), nel Disciplinare tecnico approvato con decreto del Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti del 10 luglio 2002, e in attuazione a quanto sopra disposto, è richiesto quanto segue:
  • Posizionare adeguata segnaletica stradale provvisoria e barriere (transenne) per restringere la parte carrabile di Piazza Maddalena;
  • Segnalare e delimitare l'area di cantiere con i cartelli provvisori prescritti e strumenti di delimitazione;
  • Attuare in modo appropriato le disposizioni relative alla sicurezza dei pedoni nei cantieri stradali (art. 40 del Regolamento di Esecuzione ed Attuazione).
Di dare pubblicità del presente provvedimento mediante pubblicazione sul sito internet del Comune.
Copia della presente viene trasmessa, per quanto di competenza e per l’esatta osservanza dell’art.12 del Codice della Strada:
  • All'Ufficio Tecnico per la predisposizione della segnaletica;
  • Alla Stazione Carabinieri di Morano Calabro (CS);
  • All'Impresa Olivieri Costruzioni srl con sede in Lauria (PZ);

AVVISA

che a norma dell'art. 3, comma 4, della legge 07.08.90, n. 241, avverso la presente ordinanza, chiunque vi abbia interesse potrà ricorrere per illegittimità entro 60 giorni dalla pubblicazione, al Tribunale Amministrativo Regionale ovvero esperire ricorso straordinario al Capo dello Stato entro 120 giorni decorrenti dalla scadenza del termine di pubblicazione nell'Albo Pretorio, ai sensi dell'articolo 21 della legge 6 dicembre 1971, n. 1034.

Per le trasgressioni trovano applicazione le sanzioni previste dal Codice della Strada.
Dalla Residenza Comunale lì 31/05/2024

Il Responsabile dell’Area Vigilanza
F.to: CERBINI dott.ssa Carolina


Documenti allegati: